i primi mesi da assessore. lavori pubblici, manutenzione e viabilità 2014

E così come promesso scrivo qualcosa anche sulle mie deleghe ai lavori pubblici, manutenzione e viabilità comunale. Questi primi mesi hanno avuto due facce. La prima imposta dai continui tagli governativi che hanno imposto una forte riduzione delle manutenzioni sia stradali che legate al verde pubblico che naturalmente sono quelle più visibili e per le quali ho ricevuto più segnalazioni. L’altra faccia della medaglia è stata la continua ricerca di modi per realizzare opere non più rimandabili come la realizzazione dei loculi cimiteriali e i lavori di messa in sicurezza sismica e di miglioria delle scuole Medie.

Partiamo dai loculi, capitolo difficile in quanto i circa 40 nuovi loculi realizzati lo scorso anno sono terminati qualche mese fa e quindi occorreva intervenire con urgenza. La disponibilità economica c’era e c’è tutt’ora ma come ormai sapete i vincoli imposti dal patto di stabilità ci bloccano di fatto tutti gli investimenti e quindi abbiamo dovuto trovare strade alternative di finanza creativa. E siamo arrivati al project financing, strumento di collaborazione tra pubblico e privato che consente nella fattispecie di far realizzare l’opera al privato, continuando ad avere la gestione totale dei loculi, e pagando al privato un canone annuo che vada a coprire il costo e a garantire un margine di guadagno. Il comune dal canto suo non pagando l’opera sul capitolo investimenti ma nella parte corrente realizza l’intervento che non peggiora l’obiettivo del patto di stabilità. Realizzeremo così 180 loculi nel cimitero capoluogo e 20 a Biancanigo, rimuovendo anche l’amianto, cosa che sottolineo per l’importanza ambientale e salutare. Il bando per la realizzazione dei loculi è stato pubblicato e scadrà a Gennaio e auspichiamo che ad aggiudicarselo sia un’azienda locale, che realizzi l’opera celermente e con qualità.

Il secondo maxi capitolo riguarda la scuola e il contributo che il nostro Comune è riuscito ad ottenere in termini di spazio di patto e di contributo a fondo perduto dal MIUR. Qui occorre ringraziare il vecchio Governo Letta che aveva stanziato i fondi, il nuovo Governo Renzi che ha accelerato la procedura e la Giunta Bambi che aveva fatto richiesta. Grazie a questi soggetti infatti abbiamo in questi mesi la possibilità di realizzare interventi per un totale di quasi 250 mila euro, relativi alla messa in sicurezza sismica delle nostre scuole Medie, che verranno realizzati nella prossima estate, alla sistemazione dei bagni delle scuole Medie compresi gli spogliatoi della palestra (che sono iniziati a inizio Dicembre) e alla realizzazione della rampa di accesso per i disabili sempre sul plesso delle scuole Medie. Verrà inoltre ridipinta la facciata esterna della Palestra Bassi, ormai in stato di degrado.

Piccoli passi e interventi importanti che riusciamo a fare ma che sono solo i primi passi verso un complessivo ammodernamento dei nostri plessi scolastici e del nostro patrimonio comunale.

Nei prossimi mesi saremo inoltre chiamati alla realizzazione di un piano di efficienza energetica degli edifici pubblici che consenta di migliorarne confort e ridurre i consumi. Oltre a ciò tengo a ricordare che tramite il consorzio CEV (dal quale acquistiamo energia elettrica) stiamo predisponendo il piano comunale di illuminazione pubblica anche qui in un ottica di riduzione dei consumi e miglioramento della qualità.

Vi volevo anche dire che da Gennaio inizieremo un percorso che porterà alla realizzazione del progetto sul centro storico e sul piano del traffico e dell’accessibilità urbana, un percorso partecipativo ampio ma con i tempi fissi per arrivare entro la prossima estate con entrambi i progetti pronti. È infatti oggi più che mai importante avere i progetti pronti per poi partire alla ricerca di finanziamenti!

Detto questo vi auguro un Buon Anno e ci rivediamo l’anno nuovo con un post dedicato alle tematiche ambientali!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...