Rimosso tutto l’amianto dagli edifici pubblici di Castello!

Il 2015 passerà alla storia di Castel Bolognese come l’anno della rimozione totale dell’amianto da tutti gli edifici pubblici.
Ci eravamo dati un obiettivo importante nella scorsa campagna elettorale quasi due anni fa. Fare di Castello un comune de amiantizzato e approvare nei primi 100 giorni un ordine del giorno che andasse in questo senso. Detto Fatto!
Nel consiglio comunale del 21 Dicembre 2014 l’abbiamo approvato (odg_comune_de_amiantizzato[1] ndr) e ci siamo messi al lavoro per dargli concretezza.
Vediamo ad oggi a che punto siamo.
Con la rimozione dell’amianto dal cimitero, dal palazzetto dello sport, dallo stalletto del mulino scodellino, dalla sala caldaie delle scuole Medie, dal Bar del Parco e dai garage del Comune per un investimento pubblico di circa 300.000 euro gli edifici pubblici castellani sono amianto free!
0001 (2)
Possiamo quindi dirci molto soddisfatti di questi lavori, sottolineando che il metodo che ci siamo dati, basato su analisi della situazione, ricerca fondi per la realizzazione e studio dell’impatto delle policy applicate, si sta rivelando importante per la realizzazione degli obiettivi di mandato.
Inoltre nei prossimi mesi emetteremo un’ordinanza che obbligherà i privati a comunicarci (in maniera snella, senza certificazioni) se all’interno della loro abitazione ci sia presenza di amianto, allegando una fotografia, consentendoci quindi di capire il grado di pericolosità e di comunicare le modalità di rimozione.
Consideriamo che dal 1° Gennaio di quest’anno è possibile conferire ad HERA Spa. (gestore servizio rifiuti) non più 250 kg di amianto bensì 400 kg, possibilità non certo di poco conto.
Step by step miglioriamo Castello, rendendola realtà in continua evoluzione.
0001Il palazzetto dello sport è stato oggetto di un intervento molto importante che ha anche consentito di sistemare complessivamente tutti i tetti. Un bel regalo per il suo 30° anniversario!

Un pensiero su “Rimosso tutto l’amianto dagli edifici pubblici di Castello!

  1. Pingback: Un altro passo nella lotta contro l’amianto! | lucadellagodenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...